home > Servizi > Leasing

Leasing

Confartigianato è vicina alle imprese che desiderano effettuare acquisti in leasing grazie ad accordo con una selle più importanti società a livello nazionale FRAER LEASING S.p.A.

“Il leasing è un contratto di locazione finanziaria con cui un'impresa ottiene in locazione da una Società di Leasing un bene per un determinato periodo e dietro pagamento di canoni periodici, riservandosi di restituirlo alla scadenza oppure acquistarlo pagando un ulteriore canone previsto dal contratto.

La locazione finanziaria, secondo la definizione unanimemente condivisa in Italia, è un contratto di finanziamento che consente, in cambio del pagamento di un canone periodico di:

Il primo canone corrisposto dall'utilizzatore è sempre più frequentemente di entità maggiore rispetto ai successivi e per questo viene chiamato maxicanone iniziale.

 

La valutazione di un'azienda nella scelta del leasing deve tenere conto di due ulteriori aspetti:

  1. il costo del bene è soggetto ad Iva (anche nel caso di immobili)
  2. il bene rimane di proprietà della società di leasing fino al riscatto quindi non compare in bilancio tra le immobilizzazioni con eccezione delle società che compilano il bilancio IAS secondo i cui criteri il bene va inserito fra le immobilizzazioni e il debito residuo nel passivo.

Il leasing finanziario è contraddistinto dall'esistenza di un rapporto trilaterale in quanto vi intervengono tre soggetti:

Il bene è scelto direttamente dall'utilizzatore presso il fornitore, con il quale determina le modalità della vendita al locatore; al termine del contratto, l'utilizzatore potrà acquisire la piena proprietà del bene esercitando l'opzione d'acquisto.

L’ufficio credito di UPA Federimpresa, sottolineando che l'utilizzatore assume tutti i rischi e le responsabilità per l'uso del bene, rimane a disposizione.

Per ulteriori informazioni, chiarimenti e predisposizione di pratiche:

Tel 0523/307517 email: credito@upapc.org

Stampa la Pagina Salva la Pagina in PDF